Cosa facciamo

  • Promuoviamo con ogni mezzo la conoscenza del Diabete Mellito di Tipo 1 (insulinodipendente), per favorire la diagnosi precoce e una cura efficace.
  • Organizziamo incontri di formazione e informazione e di educazione all’autocontrollo e all’autogestione per i bambini e i giovani adulti con diabete e i loro familiari. Gli incontri all’occorrenza vengono effettuati on-line su apposite piattaforme.
  • Collaborariamo attivamente con l’ambulatorio di Diabetologia Pediatrica della AOUP e con il Centro di Riferimento Regionale del Diabete Mellito nell’età adulta della AOUP.
  • Siamo presenti all’interno della Commissione Regionale Diabetologica per rappresentare e far valere i bisogni e le necessità dei bambini e giovani con diabete e delle loro famiglie.
  • Lavorariamo e cooperariamo con Associazioni Nazionali (AGD ITALIA), Regionali (FTD) e Locali (altre AGD dell’Area USL Nord-Ovest e Toscana) per far sentire maggiormente la nostra voce e organizzare eventi, convegni e incontri di formazione/informazione sul diabete di tipo 1 e su tutto il mondo che gli gira intorno: leggi, diritti della persona, ricerca scientifica, nuove tecnologie ecc.
  • Collaboriamo all’organizzazione dei campi scuola Regionali, organizzati dalle unità operative di diabetologia pediatrica dell’USL Nord-Ovest e dell’AOUP; i campi scuola sono un momento importante di terapia, volti all’accettazione, alla consapevolezza e all’autogestione della patologia da parte di bambini e ragazzi con diabete tipo 1.
  • Collaboriamo con l’Ufficio Scolastico Provinciale (USP Pisa), le scuole, le famiglie e la ASL per il rientro a scuola del bambino con nuovo esordio di diabete. l’USP Pisa organizza periodicamente incontri di informazione per dirigenti e personale scolastico (all’occorrenza effettuati on-line su apposite piattaforme) e partecipa attivamente al reinserimento del bambino in ambito scolastico, coordinando le varie parti coinvolte e affrontando le eventuali problematiche. ASL, attraverso il servizio infermieristico territoriale, si occupa di monitorare la glicemia e somministrare l’insulina durante l’orario scolastico e, previo accordo con USP Pisa, si occupa della formazione del personale scolastico docente e non per la somministrazione dei farmaci salvavita in ambito scolastico (DELIBERAZIONE 25 maggio 2015, n. 653 della Regione Toscana). L’AGD Pisa, attraverso incontri programmati, si reca in visita nelle classi per spiegare ai bambini e ai ragazzi cosa è il diabete di tipo 1, svolgendo in questo modo una capillare azione di informazione e prevenzione per la diagnosi precoce, instillando consapevolezza negli alunni, e di conseguenza nelle loro famiglie, e negli insegnanti.